Londra: pareti verdi per assorbire lo smog

Ambiente

Londra: pareti verdi per assorbire lo smog

Si tratta di giardini verticali, ovvero di aree di vegetazione realizzate sui muri degli edifici. Sfruttando la coltura idroponica, cioè impiegando tecniche di coltivazione fuori dal suolo, è possibile costruire suggestive pareti ricoperte di fiori e piante. È ciò che è accaduto alla stazione metropolitana di Edgware Road, a Londra, il cui edificio esterno è completamente ricoperto di piante che sopravvivono solo grazie ad una miscela di acqua e nutrienti.

L’iniziativa ha il duplice scopo di abbellire la città e rendere l’aria più salubre, grazie al naturale assorbimento dell’anidride carbonica ad opera delle foglie. Infatti l’Imperial Collage di Londra monitora quotidianamente questa superficie verde pari a 200 metri quadrati, analizzando campioni di foglie per calcolarne l’effettivo assorbimento di CO2.

Queste pareti, green a tutti gli effetti, oltre che a ridurre l’inquinamento urbano, fungono anche da efficaci isolanti termici, consentendo di risparmiare energia per il riscaldamento e raffreddamento dell’ambiente interno.

Ecco un altro esempio made in UK di sostenibilità ambientale, sociale ed economica!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...