Lord Voldemort: l’attore che lo interpreta nella realtà

Gossip e TV

Lord Voldemort: l’attore che lo interpreta nella realtà

voldemort
voldemort

Il terribile Lord Voldemort di Harry Potter ha un volto. Ed è quello di un attore celebre per la sua lunga filmografia e per il suo indiscutibile fascino.

Il volto attribuito al personaggio della saga di Harry Potter, Lord Voldemort, è quello di un attore celebre per la sua lunga filmografia e per il suo indiscutibile fascino. Per rendere possibile la trasposizione cinematrofica del personaggio l’attore si è sottoposto, prima di ogni ripresa, ad un accurato make up per attuare la completa trasformazione senza modifiche digitali. L’attore è Ralph Fiennes e ha saputo conquistare il pubblico fin dal lancio del primo trailer del saga nel 2011. Scopriamo i due personaggi: quello reale e quello più conosciuto della famosa saga.

Lord Voldemort

Lord Voldemort nasce dalla penna della scrittrice J. K. Rowling come uno personaggi dei romanzi di Harry Potter. Lord Voldemort è il soprannome del personaggio Tom Orvoloson Riddle, lo stregone più temuto e oscuro di sempre e l’antagonista per antonomasia del giovane mago Potter. Come tutti i cattivi che si rispettino, il Signore Oscuro ha dei seguici: i Mangiamorte, e la fama della sua spietatezza è nota a tutti.

Secondo il racconto, Lord Voldemort perde i suoi poteri tentando di eliminare il piccolo Harry Potter alla tenera età di un anno. Per ucciderlo gli aveva scagliato contro l’Avada Kedavra, un incantesimo mortale, ma questo anatema è sorprendentemente rimbalzato indietro e ha colpito il mittente riducendolo ad un’ombra.

L’etimologia del nome Voldemort

Il nome scelto dall’autrice è inventato ma secondo alcuni analisti letterari cela un significato nascosto. Vol de mort nella lingua francese vuol dire “volo di morte” e se andiamo a leggere attentamente i volumi della saga, in particolare il settimo libro, notiamo come Lord Voldemort sia in grado di volare senza l’ausilio di nessuna scopa magica. La stessa Rowling avrebbe affermato come la pronuncia corretta del nome sia alla francese, senza la “t” finale infatti.

Gli attori che hanno interpretato questo ruolo

L’attore britannico Ralph Fiennes compare nel ruolo di Lord Voldemort soltanto a partire dal quarto film della saga “Harry Potter e il calice di fuoco”. Nel primo film, il cattivo, era stato interpretato da due attori diversi: Richard Bremmer nella scena in cui il Signore Oscuro uccide i genitori di Harry Potter e Ian Hart, nella Foresta Nera e nella scena finale di questo capitolo.

Ian Hart interpreta anche il professor Raptor, ruolo per cui gli hanno modificato digitalmente il viso e la voce. Lord Voldemort appare nella saga anche in forma umana, in alcuni flashback. Nel film “Harry Potter e il principe mezzosangue” è l’attore Frank Dillane a interpretarlo all’età di quindici anni mentre il giovane Hero Fiennes-Tiffin, nipote di Ralph Fiennes, lo impersonerà undicenne. In “Harry Potter e la camera dei segreti” è l’attore Christian Coulson a rappresentarlo all’età di sedici anni.

Ralph Fiennes

Ralph Nathaniel Twisleton-Wykeham-Fiennes, meglio conosciuto come Ralph Fiennes, nasce nel 1962 a Ipswich nel Regno Unito. È stato annoverato tra i migliori attori inglesi della sua generazione e acclamato per le interpretazioni delle opere teatrali di Shakespeare sul palcoscenico del Royal National Theatre che lo hanno lanciato nel mondo cinematografico. Ha ottenuto la candidatura all’Oscar come “miglior attore non protagonista” per il film Schindler’s List di Steven Spielberg uscito nel 1993 oltre al Golden Globe come “miglior attore non protagonista” e con la stessa candidatura ha vinto il Premio BAFTA.

Tra i film in cui ha recitato ricordiamo: “Cime tempestose” (1992), “Il paziente inglese” (1996), “Spider” (2002), “In Bruges” (2008), “La furia dei titani” (2012), “Skyfall” (2012), “Grand Budapest Hotel” (2014) e “Spectre” (2015).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche