” Lotto per diciotto”Landini dà inizio alla raccolta firme per l’art.18 COMMENTA  

” Lotto per diciotto”Landini dà inizio alla raccolta firme per l’art.18 COMMENTA  

Il segretario generale della Fiom Maurizio Landini  promuove le iniziative del sindacato e la raccolta firme per difendere l’art. 18 dello Statuto dei lavoratori smantellato dalla riforma Fornero  con lo slogan “Lotto per diciotto e precisa”: ” Nel settore metalmeccanico abbiamo già dieci licenziamenti tra Asti, Torino, e Ancona.Aziende che licenziano 2/ 3 lavoratori per ragioni economiche.Guarda caso otto su dieci sono iscritti alla Fiom”

poi insiste :” Raccontavano che modificando l’articolo 18 sarebbero cresciuti gli investimenti, ma alle frontiere non vedo certo frotte di multinazionali che vogliono investire da noi.

L’unica cosa certa è che dieci lavoratori sono stati liecenziati grazie a questo nuovo sistema”

obiettivo legale è la raccolta di 500 mila firme entro Natale, ma l’obiettivo politico è di un milione: “Le firme le vogliamo presentare a gennaio. Andremo davanti a tutte le aziende, ci rivolgeremo a tutti i lavoratori metalmeccanici”

sul sito internet www.referendum.it sono disponibili tutte le informazioni relative ai luoghi di raccolta ed altre utili informazioni

Leggi anche

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*