Lubrificante non fa effetto, fa causa ad autrice di 50 sfumature

News

Lubrificante non fa effetto, fa causa ad autrice di 50 sfumature

La trilogia di Cinquanta sfumature, scritta da E.L. James, ha diviso i lettori tra chi ha storto il naso con una sorta di disgusto e chi invece si è appassionato alla vicenda di amore e sesso tra Anastasia e Christian. Ovvio che succederà questo anche con il film, la cui uscita è attesa a giorni nei cinema. Intanto, tra chi ha fatto della trilogia un’ossessione, ci sono anche donne e uomini che hanno voluto provare sulla loro pelle alcune pratiche descritte nei tre libri, ad esempio alcuni sex toys. Addirittura è stata realizzata una linea di giochi erotici che riporta il nome del libro. Alcuni clienti, però, hanno provato i prodotti e ne sono rimasti alquanto delusi.

In particolare, la signora Tania Warchol, originaria della California, ha fatto causa sia alla scrittrice E.L. James, che all’azienda Lovehoney produttrice dei sex toys. La donna ha dichiarato che il lubrificante “Come alive pleasure gel for her” non le ha dato la soddisfazione che prometteva.

Il prodotto avrebbe dovuto garantire una maggiore eccitazione ed orgasmi più intensi. La signora chiede di essere rimborsata per le due confezioni acquistate e di ottenere un risarcimento dei danni per la mancata soddisfazione sessuale.

1 Trackback & Pingback

  1. Lubrificante non fa effetto, fa causa ad autrice di 50 sfumature | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche