Luca Falomi presenta il suo “Esperanto” al teatro di vetro COMMENTA  

Luca Falomi presenta il suo “Esperanto” al teatro di vetro COMMENTA  

Torna la musica al teatro di vetro di Milano (in via Ludovico di Breme 79), con il quarto appuntamento con la rassegna “Genova: porto di parole e musica” curata dal cantautore Paolo Gerbella. Stavolta a salire sul palco sarà il chitarrista e compositore Luca Falomi con “Esperanto”: con lui appuntamento questa sera, 20 febbraio, alle ore 21.

Il titolo dello spettacolo è tutto un programma: “Esperanto” rappresenta infatti una lingua internazionale, comprensibile a tutti, proprio come la musica. Quello di Falomi è un progetto di ricerca sonora e compositiva, in cui diversi linguaggi si incontrano: dal jazz alla world music, in un caleidoscopio musicale che non può fare a meno di incantare e coinvolgere lo spettatore.

Gli ingredienti di questo show live? Melodia, improvvisazione e la già citata contaminazione, ovvero gli stessi dell’ultimo album di Luca Falomi dal titolo “Sober”, a cui si aggiungeranno anche delle riletture di pezzi di grandi autori.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*