“Luce alle lucciole”: a Triggiano la Candelora è per strada

Bari

“Luce alle lucciole”: a Triggiano la Candelora è per strada

Ieri 2 febbraio nel giorno in cui la Chiesa celebra la Candelora per ricordare Gesù presentato al Tempio e luce che illumina le genti, nella zona tra San Giorgio e Triggiano nel barese, vicino il centro commerciale Bari Blu la parrocchia di San Giuseppe Moscati ha organizzato un corteo di fiaccole che ha proseguito il suo cammino sulle strade dove solitamente le ragazze prostituiscono il loro corpo, tra canti e preghiere.

La manifestazione chiamata “Luce alle lucciole” come ogni anno organizzata dal parroco don Salvatore de Pascale è un’occasione per sensibilizzare la cittadinanza alla piaga della prostituzione, che sembra non fermarsi mai.

I volontari della chiesa di San Giuseppe Moscati si impegnano periodicamente (ogni due settimane) recandosi sulle strade dove le ragazze provano a vendere il loro corpo e provano a colloquiare e dialogare con loro oltre che offrire un po’ di latte caldo e biscotti.

Convincere le ragazze a cambiar vita è davvero complicato: molte di loro provengono dalla Nigeria, da dove a Bari sta avvenendo una vera e propria invasione.

Arrivano in Italia con la falsa promessa di trovare un lavoro e si ritrovano schiave del sesso anche solo per guadagnare il necessario per tornare a casa.

L’impegno dei volontari è meritevole non solo delle attenzioni, ma anche del sostegno morale perchè lottare contro questa piaga sociale è quanto mai duro. Spesso anche sostenere i volontari e le povere schiave del sesso con una preghiera non è opera banale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...