Lucia di Lammermoor al San Carlo COMMENTA  

Lucia di Lammermoor al San Carlo COMMENTA  

Ritorna al San Carlo di Napoli l’opera di Gaetano Donizzetti. Il nuovo allestimento è curato dal regista Gianni Amelio. L’opera prende spunto al romanzo dello scrittore scozzese Walter Sott “La sposa di Lammermoor”.

La vicenda si svolge in Scozia alla fine del ‘500: Lucia ama, ricambiata, Edgardo. Con l’inganno il fratello  la convince a lasciar perdere Edgardo e a sposarsi con Lord Arturo. Quando scopre il raggiro del fratello Lucia si lascia andare alla violenza: uccide il marito e, in seguito, si suicida.


Il debutto è previsto per questa sera alle 20.30, in occasione della Stagione Lirica e di Balletto 2011-2012 e resterà in scena fino al 18 febbraio.


A curare il corpo di ballo è Alessandra Panzavolta  in collaborazione con Lydia Biondi.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*