L’Udinese ferma la Fiorentina. 2-2 il risultato finale

News

L’Udinese ferma la Fiorentina. 2-2 il risultato finale

Kone, autore del 2-2 per l'Udinese
Kone, autore del 2-2 per l'Udinese

La Fiorentina spreca l’occasione di superare il Napoli. A Udine i viola non vanno oltre il 2-2. A questo punto diventa difficile un’eventuale rincorsa ad un posto Champions.

Stramaccioni decide di schierare l’Udinese con il 3-5-1-1 con Di Natale unico terminale offensivo della squadre, mentre a Kone e Guilherme è riservato il compito di far male in contropiede. Montella risponde con un 3-5-2 dove Salah si deve accomodare in panchina. Saranno Ilicic e Mario Gomez i due attaccanti titolari.

Il primo tempo è abbastanza strano, la Fiorentina fa possesso palla ma a segnare è l’Udinese al 15′ di gioco.Wague sbloccherà la partita con un colpo di testa da azione di calcio d’angolo. Il primo tempo si concluderà sul risultato di 1-0 e con nessun tiro in porta della squadra gigliata.

Nel secondo tempo la Fiorentina parte fortissimo e realizza un uno-due micidiale che ribalta il risultato in soli tre minuti.

Autore di entrambi i gol è Mario Gomez, il primo con un colpo di testa su punizione, mentre il secondo con un bel destro.

L’Udinese ha il merito di non abbattersi ed al 62′ trova il pareggio grazie al gol di Kone su assist di Di Natale. Il finale è rocambolesco con parecchie azioni gol da entrambe le parti, ma la partita terminerà sul 2-2.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche