Chi è Ludovic Bource, Oscar 2012 per la colonna sonora di 'The Artist' - Notizie.it
Chi è Ludovic Bource, Oscar 2012 per la colonna sonora di ‘The Artist’
Cultura

Chi è Ludovic Bource, Oscar 2012 per la colonna sonora di ‘The Artist’

Elegante nel suo smoking, parzialmente emozionato quando ringrazia la moglie sul palco del Kodak Theatre, il musicista francese Ludovic Bource sa di essere sconosciuto ai più, ma ha l’aria furbetta di chi tiene tra le mani l’Oscar – per la miglior colonna sonora di ‘The Artist’ – con la consapevolezza di aver passato una vita a comporre ottima musica, seguendo le proprie personali inclinazioni: Ravel, Prokofiev, Debussy e naturalmente il miglior Jazz, analizzato sin dalle origini.

Ed è curioso anche che l’humus nel quale si sviluppa la sua creatività sia costantemente quello all’interno del team formato da Michel Hazanavicius, ossia proprio il regista di ‘The Artist ‘, e Jean Dujardin, che della pellicola è il protagonista.

Sin dagli inizi della sua carriera, infatti, Bource presta la propria opera compositiva – e straordinariamente efficace dal punto di vista del rapporto immagine-commento musicale – al servizio di Hazanavicius per alcuni spot pubblicitari e in seguito come autore del soundtrack per i film della serie OSS 17, sempre interpretati da Dujardin (non conosciuti in Italia, potete averne un’idea qui: http://www.movieplayer.it/video/oss-117-rio-ne-repond-plus-trailer_5589/).

Un impegno finalmente premiato, dunque.

Bource ama servirsi di una tecnica particolarmente valida per armonizzare al meglio le note suonate rispetto all’azione sullo schermo, chiamata nel gergo scientifico degli addetti ai lavori ‘mickeymousing’. Questa resa perfetta induce lo spettatore a calarsi a pieno nello sviluppo del plot. Nel caso di ‘The Artist’, naturalmente, entra in campo anche l’assoluta posizione di preminenza della musica come una sorta di linguaggio, rispetto a un film privo di sonoro parlato.

Un musicista davvero poliedrico, assolutamente da approfondire.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche