Lufthansa, Germanwings sarà sostituita da Eurowings COMMENTA  

Lufthansa, Germanwings sarà sostituita da Eurowings COMMENTA  

Lufthansa ha deciso di cancellare Germanwings: la grande compagnia aerea tedesca dal prossimo autunno farà rientrare il marchio, nato 12 anni fa per competere nel mercato del low cost nel campo europeo, in quello di Eurowings, che ha un raggio d’azione più ampio.

La scelta era già stata presa a gennaio di quest’anno, ma ha subito un’accelerazione all’indomani del disastro del 24 marzo scorso, quando un aereo targato Germanwings si schianto sulle montagne della Provenza a causa degli istinti suicidi del co-pilota Andreas Lubitz.

Nello schianto morirono 150 persone, tra passeggeri e membri dell’equipaggio e l’onda emotiva che ha investito Lufthansa è ancora lontana dal calmarsi, anche perché la compagnia dovrà pagare cifre molto alte per risarcire i parenti delle vittime.

La società, in una nota diffusa alla stampa, che questa mossa “non ha nulla a che vedere con l’incidente in Francia” e che rientra in una strategia volta a potenziare Eurowings, “un marchio più europeo e meno legato al mercato tedesco”. Parole e tecnicismi che non riusciranno a cancellare facilmente l’eco di quel tragico 24 marzo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*