Lugana Superiore Doc Madonna della Scoperta 2011, Perla del Garda COMMENTA

madonna-della-scoperta

A Lonato del Garda, in provincia di Brescia, si trova Perla del Garda, una delle migliori aziende vitivinicole della zona, fondata nel 2006 e conosciuta per le ottime interpretazioni del vino Lugana Doc. Dai circa trenta ettari vitati vengono realizzate ogni anno più o meno centoventimila bottiglie, con bollicine molto interessanti come il Lugana Brut Nature, il Settimo Cielo Brut ed il Garda Chardonnay Cuvée Extra Brut, e ottimi bianchi fermi come il Lugana Perla ed il Lugana Madonna della Scoperta, di cui assaggiamo il frutto della vendemmia 2011.

Dopo un periodo di ventinove mesi di maturazione, di cui dodici passati in barrique, il vino si presenta di un colore giallo paglierino luminoso e splendente, di buona consistenza nel calice.

Leggi anche: Castel del Monte Doc Riserva Il Falcone 2009, Rivera

Al naso giungono note molto intense di ananas, susina, cedro, biancospino, albicocca e tiglio, il tutto sottolineato da un decisa linea minerale; al palato si esprime con eleganza e calore misurato, buona morbidezza e calibrata sapidità e freschezza.

Leggi anche: Colli Orientali del Friuli Pignolo Doc 2009, Il Roncal

Piacevole e simmetrico con quanto percepito al naso, chiude con una lunga persistenza aromatica.

Lugana di grande qualità, l’abbinerei ad un invitante risotto ai funghi porcini.

 

Commenta per primo "Lugana Superiore Doc Madonna della Scoperta 2011, Perla del Garda"

Commenta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato

*