Luna piena da record 14 novembre 2016

News

Luna piena da record 14 novembre 2016

Occhi puntati al cielo notturno per il magnifico spettacolo lunare che ci accompagnerà per il mese di novembre, in particolare per l’attesissimo 14 novembre

Il giorno 14 novembre 2016 il nostro satellite, la Luna splenderà nel cielo oscuro grande e luminosa, una bellissima luna piena che ci accompagnerà per tutto il mese di novembre. Questo straordinario spettacolo non si ripete da oltre 60 anni, il tutto sarà veramente scenico con il pianeta Venere che apparirà scintillante ed una pioggia di stelle cadenti accompagnerà questo bellissimo scenario. Una big moon grande e luminosa, spiega il pool di esperti dell’Unione astrofisica italiana, non si assisteva a questo spettacolo lunare dal 1948: la perfetta coincidenza tra perigeo e plenilunio consentirà di creare un effetto ammirabile.

La distanza tra la Luna e la Terra è variabile perché l’orbita del satellite non è del tutto a forma circolare ma a forma di ellisse; quando la Luna piena si troverà in prossimità del punto più vicino con il nostro Pianeta a 356.410 Km potrà apparire all’occhio dell’uomo fino al 14% più imponente e più luminosa (fino al 30%).

La serata del 14 novembre poi dovremo puntare necessariamente gli occhi al cielo per godere della congiunzione con le Pleiadi, un gruppetto di stelle della Costellazione del Toro, visibile in inverno che contribuirà a rendere più scenica l’atmosfera ed il cielo notturno, con speranza di avere bel tempo.

Occhi e riflettori puntati per tutto il corrente mese, specie per la prima quindicina di giorni, durante i quali uno sciame di stelle cadenti quello delle Tauridi con frammenti di asteroidi appariranno più luminose e frequenti con lo sciame delle Leonidi, il cui punto di massimo splendore sarà raggiunto tra il 16 e 18 novembre. Queste serate spettacolari, la cui protagonista sarà la Superluna saranno accompagnate dalla presenza di Venere che apparirà in tutto il suo magnifico fulgore. Non rimane che dire occhi e cannocchiali puntati al cielo notturno e speriamo che il meteo consenta di godere dello spettacolo!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche