Luoghi abbandonati: Umbriano, un fantasma in vendita

Viaggi

Luoghi abbandonati: Umbriano, un fantasma in vendita

Continuiamo il nostro tour per i luoghi abbandonati: eccoci ad Umbriano, il più antico borgo umbro

Spopolato da oltre 50 anni, è adesso un paese in vendita

LUOGHI ABBANDONATI, LO SPOPOLAMENTO DI UMBRIANO – La storia e le leggende vogliono che Umbriano sia il più antico paese fortificato di tutta l’Umbria (nel comune di Macenano, in provincia di Terni), fondato nell’800 in una zona impervia e scoscesa non solo per scopi difensivi, ma anche e soprattutto perchè fungesse da sentinella contro gli invasori che andavano a predare la vicina Abbazia di San Pietro della Valle, ancora oggi splendidamente tenuta e residenza d’epoca. Per arrivare a Umbriano bisogna abbandonare la SS 209, Terni-Visso ed inerpicarsi per un sentiero ad anello che parte da Colleponte (Fraz. di Macenano, nel comune di Ferentillo) e risale nel bosco fino al caseggiato abbandonato. Non ci sono strade per arrivarci in auto ed è stato questo il motivo dello spopolamento.

Dopo la seconda guerra mondiale, il paese si trovò sempre più isolato dal suo circondario, ovvero la parte umbra della Valnerina, e gli abitanti preferirono abbandonarlo per trasferirsi, spesso in America.

UMBRIANO, UN CONTRADDITTORIO PAESE IN VENDITA – Abbandonato da oltre 50 anni, certo, ma Umbriano resta un luogo con un fascino enorme, in cui tutte le ultime parti delle costruzioni (tetti, infissi ecc.) sono state ormai degradate per colpa del tempo e dei terremoti, non infrequenti in questa zona, ma che per la maggior parte è integro, a partire dalla torre la cui facciata è sopravvissuta su tutti e quattro i lati e al cui interno filtra la luce dalle monofore e dalle feritoie per l’avvistamento. Gli altri edifici, poi, restano solidi nelle mura e tolgono il fiato per la bellezza delle architetture e le finestre aperte sulla vallata. Ebbene questo borgo è da anni ufficialmente in vendita, perchè l’impresa di restauri e ristrutturazioni edilizie che lo ha acquistato tra il 1999 e il 2000 intende rivenderlo in blocco, ad eccezione della torre che è del comune, possibilmente a chi potrà farlo rivivere e farne un polo di sviluppo turistico.

Il destino di Umbriano resta, quindi, ancora in bilico

1 / 6
1 / 6
luoghi abbandonati umbriano
luoghi abbandonati umbriano 2
luoghi abbandonati umbriano 3
luoghi abbandonati umbriano 4
luoghi abbandonati umbriano 5
luoghi abbandonati umbriano 6

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Modestino Picariello 727 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+