Lupin III: per i 50 anni nuovo film con protagonista Gaemon lo spadaccino

Cinema

Lupin III: per i 50 anni nuovo film con protagonista Gaemon lo spadaccino

spaccino
Lupin III: per i 50 anni nuovo film con protagonista Gaemon lo spadaccino

Lupin III, a distanza di 50 anni, ritorna sullo schermo con un nuovo personaggio, lo spadaccino Gaemon. Vediamo le caratteristiche di questo personaggio.

La terza saga di Lupin III è stata presentata al Future Film Festival. In questo terzo film, lo scenario cambia completamente. Si passa da un tono pop a un altro in cui l’ambiente è carico di sangue, hashish e molto altro.

Dopo 50 anni dalla nascita del manga, giunge sugli schermi Lupin III con un nuovo personaggio, ovvero Goemon, un samurai pronto ad accompagnare e proteggere lo stesso Lupin. Lupin the IIIrd: Chikemuri no Ishikawa Goemon è il titolo della nuova serie. Il film è uscito in Giappone nel mese di febbraio, mentre in Italia è stato presentato al Future Film Festival tenuto a Bologna nei primi giorni di maggio.

In italiano il titolo è Pioggia di sangue per Goemon che fa capire quali siano le caratteristiche di questa nuova serie. Come abbiamo detto, il registro e le immagini contenute nel film cambiano completamente. In questo nuovo film sono presenti elementi quali la violenza, il sangue e la sensualità quasi erotica, nuovi elementi che danno un nuovo lustro alle vicende raccontate.

Sono elementi completamente diversi dai precedenti. Dato che in questa nuovo film regna la violenza, anche l’ambientazione cambia e si hanno scene cupe, crude e violente. Vi sono scene in cui Fujiko fuma hashish e sembra simulare un orgasmo mentre Lupin è intento a farle un massaggio alla schiena.

Vi sono elementi davvero crudi, come combattimenti, sagnue, brandelli di pelle e di mani recise. Sicuramente una visione completamente diversa dalle precedenti. Il film è realizzato dagli stessi autori dei precedenti film sul ladro gentiluomo. Sulla trama si sa veramente poco. Non ci resta che attendere per sapere nuove notizie in merito.

82

news_xlarge_lupin01

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*