Lutto nel calcio, è morto il capitano del Mestrino

Calcio

Lutto nel calcio, è morto il capitano del Mestrino

Francesco Bertocco, il calciatore 33enne capitano del Mestrino, è morto oggi in seguito a un tumore diagnosticatogli due settimane fa. Un dramma che ha sconvolto l’intera squadra dell’apprezzatissimo calciatore che, nonostante la terribile diagnosi, aveva continuato ad allenarsi con i compagni. Nella serata di ieri però le condizioni di Bertocco si sono improvvisamente aggravate e il calciatore simbolo della prima squadra, che milita nel campionato di Promozione A, non ce l’ha fatta. Sul sito internet della società calcistica biancoverde è stato pubblicato il breve messaggio “Ciao Checco”. Bertocco giocava nel Mestrino da un anno, dopo aver giocato per due stagioni nel Campodarsego e quattro alla Vigontina. Difensore centrale di grande esperienza, era immediatamente diventato il capitano della squadra: l’ultima partita a metà maggio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche