Lytro. Fotocamera computazionale COMMENTA  

Lytro. Fotocamera computazionale COMMENTA  


Lytro ha lanciato sul mercato la prima fotocamera computazionale.
Con la fotocamera Lytro si può mettere a fuoco l’immagine dopo averla scattate, su un qualsiasi punto dell’immagine, sarà possibile ricavare immagini 3D, senza avere un doppio obiettivo e molto altro ancora. Lytro registra quello che viene chiamato “Light Field” ovvero il campo di luce. In pratica viene catturata tutta la luce che attraversa, in ogni direzione, il campo visivo della fotocamera.

Prezzo di start-up 399 dollari.

Tutte le specifiche su sito www.lytro.com

Leggi anche

Tecnologia

Firma digitale: quante se ne possono avere

Nel nostro sistema giurisprudenziale, la firma digitale viene definita per la prima volta nel DPR 10 novembre 1997 n. 513 che disciplina la” formazione , l’archiviazione e la trasmissione di documenti con strumenti informatici e telematici”. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*