M5S, deputato fotografa lo scontrino della mensa di MontecitorioCOMMENTA

Ha pranzato alla mensa di Montecitorio e, terminato il pasto, ha fotografato lo scontrino che mostra i prezzi molto bassi per i pasti riservati ai deputati. E’ il gesto di un neodeputato del Movimento 5 Stelle di nome Ferdinando Dini Alberti che, sorpreso per i bassi prezzi, ha deciso di immortalare lo scontrino fiscale del suo pranzo e pubblicarlo su Facebook. “Questi sono prezzi giusti? – si è domandato il neodeputato grillino – Ieri siamo andati a pranzo alla mensa dei dipendenti di Montecitorio.


A parte lo stupore stampato sulle facce degli addetti al lavoro che non potevano credere che noi volessimo mangiare con i comuni mortali… E a parte il fatto che ci è stato spiegato come utilizzare il vassoio della mensa self-service…A parte questo, quello che vedete nella foto è lo scontrino – ha proseguito Alberti – Ora, io non so giudicare se sia un giusto prezzo perché non ho mai usufruito di buoni pasto e mense aziendali, quindi chiedo a chi fa uso di un servizio simile sul proprio posto di lavoro: è un giusto prezzo? Perché se lo è, allora sarà il posto dove consumeremo i nostri pasti.

Leggi anche: Silvio Berlusconi: Gogol al posto di Google. Grillo: “Come pronuncerà Twitter?” – Video

PS: Tenete presente che Montecitorio ha più di mille dipendenti quindi è paragonabile ad una Grande Azienda. PPS: Gli addetti e i commessi sono persone fantastiche. PPPS: Domani proviamo la buvette per verificare i prezzi”.

Leggi anche: Siracusa, mostra: La Complessità del progetto contemporaneo

loading...

2 Comments on "M5S, deputato fotografa lo scontrino della mensa di Montecitorio"

  1. PRIMA DI PUBBLICARE CERTE FOTO BISOGNA INFORMARSI……UN'ALTRA FIGURA DE MERDA..

  2. PRIMA DI PUBBLICARE CERTE FOTO BISOGNA INFORMARSI……UN'ALTRA FIGURA DE MERDA..

Commenta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato

*