Macchie ostinate: come sbiancare coi rimedi della nonna - Notizie.it

Macchie ostinate: come sbiancare coi rimedi della nonna

Guide

Macchie ostinate: come sbiancare coi rimedi della nonna

Molte macchie possono essere trattate e rimosse in fretta con comuni prodotti casalinghi, economici e facili. Quando scegliete il giusto prodotto per rimuovere le macchie, è importante identificare prima la natura della macchia e tenere in considerazione il tipo di superficie o di tessuto. Per risultati migliori, trattate le macchie prima che si secchino.

Candeggina

Rimuovete le macchie di fango e candeggina con una mistura composta per il 50% do acqua e candeggina mescolate in una bottiglia spray.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un prodotto per rimuovere le macchie sicuro, efficace e leggermente abrasivo, inoltre agisce come deodorante. Per rimuovere le macchie, applicatelo su una spugna bagnata e passatelo in cucina e nel bagno, nel frigo e nel freezer, nelle tazzine per tè e caffè e sui piatti.

Aceto

Usate una soluzione al 50% di aceto e acqua calda per rimuovere le macchie resistenti di calcare dalla doccia e dai rubinetti.

L’aceto neutralizza anche gli odori degli animali.

Spray per capelli

Usate uno spray per capelli per trarre le macchie di inchiostro della penna a sfera. Spruzzate e tamponate con del tessuto pulito per rimuovere la macchia prima di lavare.

Shampoo

Usate lo shampoo per pretrattare il colletto e le macchie di sangue e sudore sui vestiti prima di lavarli.

Dentifricio

Pulite e disinfettate la tastiera con un una piccola spazzola a setole morbide inumidita in una mistura al 50% do acqua calda e dentifricio. Ricordatevi di bloccare prima la tastiera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*