Madeleine McCann nove anni: la polizia rilascia la foto di come potrebbe essere ora

News

Madeleine McCann nove anni: la polizia rilascia la foto di come potrebbe essere ora


Una nuova foto mostra Maddie come potrebbe essere alla vigilia del suo nono compleanno.

DCI incaricato del caso, dice: ‘Noi sinceramente crediamo che ci sia una possibilità che lei sia viva’.

28 investigatori stanno setacciando 40.000 elementi di prova nel tentativo di ‘portare a chiusura’ il mistero.

Gli investigatori che conducono la ricerca di Madeleine McCann hanno detto che credono che ci sia una possibilità che lei è viva ‘.

Per la scomparsa della ragazza da una stanza d’albergo in Portogallo, 28 agenti sono stati assegnati al caso e stanno setacciando 40.000 elementi di prova.

La squadra sta preparando insieme le informazioni dagli organi portoghesi di polizia, della polizia britannica e indagini private commissionate dai McCann.

Il messaggio di speranza per Kate e Gerry McCann si presenta quando Scotland Yard ha rilasciato questa immagine di come Maddie potrebbe apparire oggi.

La nuova immagine è stata creata in ‘stretta collaborazione con la famiglia’ in vista del quinto anniversario della sua scomparsa il 3 maggio. Il suo nono compleanno segue poco più di una settimana più tardi.

Madeleine scomparve da un appartamento della sua famiglia a Praia da Luz in Portogallo il 3 maggio 2007, quando i suoi genitori Kate e Gerry McCann cenavano con gli amici vicini.

DCI Redwood ha detto che la sua squadra di 28 investigatori e sette civili hanno passato al setaccio circa 40.000 pezzi di informazioni e stanno cercando di chiudere il caso.
Le informazioni raccolte ammontano a circa 100.000 pagine.

Il signor Redwood ha detto: ‘Fin dall’inizio abbiamo affrontato questa recensione con una mente completamente aperta, ponendo Madeleine McCann al centro di tutto ciò che facciamo.

‘Stiamo lavorando sulla base di due possibilità qui – uno è che Madeleine è ancora viva, e il secondo che è, purtroppo, morta.

L’inchiesta ufficiale è stato accantonata nel luglio del 2008 ma la revisione di Scotland Yard del caso, l’Operazione Grange, è stata lanciata lo scorso anno, quando David Cameron ha risposto ad un appello da parte dei genitori di Madeleine.
DCI Redwood ha detto che il suo team stava analizzando ‘ogni singolo pezzo di carta’ generato nel corso dell’inchiesta.

Ha poi aggiunto: ‘Tutto è possibile e chiaramente, all’interno di tale materiale, la risposta potrebbe esserci.’
Alla domanda sul perché credeva che l’operazione è stata unica, DCI Redwood ha detto: ‘Perché non ha mai avuto prima d’ora questi tre elementi [organismi portoghesi preposti all’applicazione della legge, la polizia britannica e indagini private] che stanno lavorando insieme nello stesso luogo.’
Mentre pla olizia portoghese rimane l’agenzia leader nel caso, e sarebbero loro decidere se riaprire il caso, ha detto che la sua squadra a Londra mirava a risolvere il mistero.
Cinque anni di incertezza: i genitori di Madeleine, Kate e Gerry McCann, possono ancora sperare per il salvataggio della figlia.

L’operazione Grange è finora costata 2 milioni di sterline. Finora gli investigatori hanno analizzato solo un quarto del materiale in quanto la revisione è iniziata quasi un anno fa.
Si potrebbe ora andare avanti per diversi anni.
La revisione di studio è stata lanciata lo scorso anno dopo un incontro tra l’ex commissario Sir Paul Stephenson e il Ministero degli Interni.

I detective in Portogallo vogliono anche riaprire il caso, ma devono ottenere l’approvazione giudiziaria attraverso i tribunali.
Il signor Redwood ha aggiunto: ‘Finora, ho condotto sette visite in Portogallo.
‘Due di queste visite sono state ad alto livello, una di quelle visite era una visita al villaggio vero e proprio e le altre quattro visite sono state direttamente faccia a faccia con il gruppo di verifica.’

La polizia ha rifiutato di dire quali prove hanno scoperto per pensare che Madeleine sia viva.
E, anche se sono passati cinque anni, il signor Redwood ha esortato i nuovi testimoni a farsi avanti.
Ha detto: ‘Se sapete dove Madeleine McCann è ora o avete nuove informazioni o prove dirette su ciò che è successo, allora non esitate a contattarci.’
Chiunque era nella località di Praia da Luz tra il 28 aprile e il 3 maggio 2007 ‘in particolare in prossimità del Club Ocean’ è pregato di farsi avanti se non ha già parlato con la polizia.
Potenziali testimoni sono invitati a chiamare il 0800 096 1011 nel Regno Unito o +44 207 1580 126 dall’estero.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...