Madre e figlia trovate morte in casa: vivevano nella sporcizia e nel degrado COMMENTA  

Madre e figlia trovate morte in casa: vivevano nella sporcizia e nel degrado COMMENTA  

La madre e la figlia, di 85 e 52 anni, i cui corpi sono stati trovati giovedì scorso in un appartamento di Piossasco, nel torinese, sono decedute per morte naturale. Secondo il riscontro diagnostico svolto in ospedale e consegnato al pm Valerio Longi, sarebbe morta prima la figlia per una emorragia interna probabilmente legata a una patologia mai curata, forse un ulcera.


La madre sarebbe invece deceduta in un secondo momento, stroncata da un infarto probabilmente nel tentativo di salvare la figlia. Le due donne vivevano da sole ed erano seguite dai servizi psichiatrici.

Quando i carabinieri sono riusciti ad entrare nell’appartamento hanno trovato una scena di profondo degrado, con sporcizia e resti di cibo in putrefazione. Le due donne, morte da diversi giorni, sono state trovate accasciate vicino a un vecchio divano.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*