Mafia, il gip si riserva l’archiviazione per Lombardo

Catania

Mafia, il gip si riserva l’archiviazione per Lombardo

CATANIA – Si e’ tenuta a Catania l’udienza camerale sulla richiesta di archiviazione avanzata dalla Procura nei confronti del presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, e di suo fratello Angelo, parlamentare nazionale del Mpa, indagati per concorso esterno all’associazione mafiosa.

Dopo l’intervento dei collegi di difesa, il gip Luigi Barone, ha dichiarato finito il dibattimento, riservandosi di decidere. Non e’ stata anticipata la data di deposito del decreto finale ed il giudice si e’ limitato a dire ai legali che ”avverra’ a breve”.

(Adk)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...