Mafia, sequestri ad attività imprenditoriali vicine a Santapaola COMMENTA  

Mafia, sequestri ad attività imprenditoriali vicine a Santapaola COMMENTA  

La Dia di Messina ha apposto i sigilli presso alcune attività imprenditoriali “vicine” al boss mafioso di Catania, Nitto Santapaola. Tali attività sarebbero state gestite da un imprenditore che avrebbe avuto stretti legami con uno dei clan più potenti e spietati della città etnea.


L’operazione sarebbe stata coordinata dalla Dia di Messina grazie anche al coordinamento della Dia di Catania, guidata da Renato Panvino. La confisca dei beni e il sequestro delle attività imprenditoriali, fa seguito ad una lunga e attenta indagine condotta dalle procure che hanno ripercorso e tracciato i movimenti e i legami dell’imprenditore amico del noto boss catanese.


Nel corso di un’altra indagine coordinata dalla Dia di Messina sono stati eseguiti altri sequestri che hanno riguardato un imprenditore di Barcellona Pozzo di Gotto, accusato di essese, secondo l’inchiesta condotta dalla Dia di Messina, un affiliato al noto clan dei “Barcellonesi. 

 

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Mafia, sequestri ad attività imprenditoriali vicine a Santapaola | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*