Maglia Supporto per ginocchio: quale scegliere in rete

Salute

Maglia Supporto per ginocchio: quale scegliere in rete

Supporto per Ginocchio
Maglia Supporto per Ginocchio: quale scegliere in rete

La maglia per il supporto o il sostegno del ginocchio può avere uno scopo terapeutico o preventivo, tutto dipende dal tipo di danno subito. Ecco i dettagli.

Poiché su di esso poggia buona parte del peso del nostro corpo, il ginocchio è una delle articolazioni più delicate del nostro organismo ed in quanto tale deve essere protetto da urti, ferite e traumi che possono inabilitarlo in maniera permanente. Lo strumento più adatto allo scopo è una maglia di supporto o sostegno per il ginocchio, comunemente nota con il nome di ginocchiera, che dovrebbe essere utilizzata da chiunque, a prescindere dalla professione che si svolge.

Il supporto per ginocchio è maggiormente utilizzato dagli sportivi, che più di ogni altro professionista sforzano le proprie ginocchia e le rendono suscettibili a traumi che, con le dovute accortezze, possono essere meno intensi e guarire più in fretta. Tuttavia, tensioni, fratture e slogamenti del ginocchio sono molto frequenti non soltanto tra gli sportivi, ma anche tra le casalinghe, giusto per citare un esempio, poiché il ginocchio, oltre ad essere un’articolazione molto sensibile, è anche quella più utilizzata dal nostro corpo.

Pensiamo, infatti, a quante volte, alzandoci, sedendoci o semplicemente camminando o salendo le scale, lo sottoponiamo a sforzo. Esattamente per questo motivo e perché spesso si svolgono attività che espongono il ginocchio ad un rischio, questo dovrebbe essere protetto da traumi che, in alcuni casi, possono anche essere evitati.

La ginocchiera può essere definita come una misura protettiva o preventiva grazie alla quale il ginocchio si mantiene in salute e si protegge dai traumi: se si cade mentre si indossa una ginocchiera, ad esempio, questa assorbirà l’urto causato dalla caduta e ne ridurrà in maniera significativa l’effetto, proteggendo il ginocchio da un trauma più intenso ed innescando tempi di recupero dalla guarigione più brevi.

Le maglie per il supporto del ginocchio sono realizzate con un materiale particolare, di solito cotone o neoprene, o persino carbonio nei casi più gravi, e ne esistono di diversi tipi, a seconda della prevenzione o il tipo di recupero richiesto dal ginocchio.

Il tipo di materiale utilizzato per la realizzazione della ginocchiera e le funzioni che svolge comportano anche una variazione del prezzo. Quando si cerca in rete una ginocchiera, pertanto, è a questi elementi che bisogna fare riferimento. La ginocchiera è uno strumento preventivo da utilizzare prevalentemente per le attività sportive e per qualunque altro ambito lavorativo in cui si richiede uno sforzo del ginocchio, poiché questo strumento serve non solo a prevenire un trauma e ad attutire l’impatto e le conseguenze di una caduta, ma anche a proteggere il ginocchio da un uso eccessivo, condizione questa che si verifica non solo in ambito sportivo, ma anche in altri ambiti professionali, come ad esempio, quello dell’edilizia o del giardinaggio, nei quali il lavoratore tende a sforzare il proprio ginocchio per la ripetizione costante degli stessi movimenti.

Ginocchiere in Neoprene

In sostanza, se volete proteggere il vostro ginocchio evitandogli dei traumi o se volete proteggerlo da un danno che ha già subito, avete bisogno di una ginocchiera.

Per orientarvi nella scelta dovrete però prima richiedere un consulto al vostro ortopedico di fiducia, poiché esistono ginocchiere diverse a seconda che abbiate bisogno di un intervento preventivo o terapeutico.

Ginocchiera Preventiva o Propriocettiva

Per prevenire un danno al ginocchio, di solito è consigliata una ginocchiera preventiva o propriocettiva che comprime il ginocchio, lasciandolo comunque libero di muoversi. Queste ginocchiere solitamente sortiscono un effetto terapeutico, aiutando gli sportivi a riprendersi da un trauma verificatosi durante l’attività sportiva.

Ginocchiera Morbida

Al contrario, le ginocchiere morbide sono più flessibili e, solitamente, sono utilizzate quando un trauma è già avvenuto, così da facilitare i tempi di recupero e mantenere maggiore stabilità al ginocchio. Le ginocchiere rigide, infine, sono realizzate con materiale di metallo rigido, svolgono una funzione terapeutica ed impediscono al ginocchio traumatizzato movimenti ulteriori che potrebbero comprometterne la guarigione.

Importante è la scelta della taglia, che deve essere necessariamente giusta, perché una taglia troppo grande non porterà a nessun risultato, mentre una taglia troppo stretta rischia di peggiorare il problema ed impedire al sangue la corretta circolazione.

Per scegliere una ginocchiera della giusta misura, sarà necessario misurare la circonferenza di tutto il ginocchio. In maniera indicativa, e non attendibile, la misura 1 di una ginocchiera, dovrebbe corrispondere ad una circonferenza di 36-39 cm, la taglia 2 ad una circonferenza di 39-43 cm, e la taglia 3 ad una circonferenza di 43-47 cm.

La maglia per il supporto del ginocchio o ginocchiera è utilizzata anche in campo militare, sebbene comunque questo tipo di ginocchiere, svolgendo uno scopo differente, sono realizzate in maniera diversa rispetto alle ginocchiere utilizzate dagli sportivi. Se il vostro ginocchio ha subito dei danni e volete limitarne le conseguenze o se svolgete dei lavori che richiedono al ginocchio uno sforzo eccessivo, allora è il caso che anche voi utilizziate una ginocchiera. In questi casi, come in molti altri casi, il primo passo da compiere è quello di richiedere il consulto con uno specialista ortopedico, che dopo un’attenta analisi ed esame del vostro ginocchio, vi saprà dire meglio il tipo di problema che avete ed il tipo di ginocchiera di cui avete bisogno.

Non trascuratevi solo perché non siete degli sportivi o non svolgete un lavoro faticoso, anche una casalinga può aver bisogno di una ginocchiera. Come, infatti, abbiamo ribadito più e più volte nei paragrafi precedenti, una ginocchiera è una misura preventiva, con lo scopo cioè di prevenire un danno che può traumatizzare il vostro ginocchio e che, se trascurato, può comprometterlo del tutto, o con lo scopo di prevenire conseguenze peggiori ad un trauma che il vostro ginocchio ha già subito. Una ginocchiera aiuterà il vostro ginocchio a restare in salute e a muoversi liberamente, così che possiate godere di ogni attività, anche di svago, molto più a lungo rispetto a quanti trascurano la salute del proprio ginocchio.

Le maglie per il supporto o il sostegno del ginocchio vi aiuteranno a dire addio al dolore permanente al ginocchio e vi aiuteranno a mantenerlo in salute per moltissimo tempo. Se riconoscete di averne bisogno, chiedete un parere al vostro ortopedico di fiducia e seguite poi i consigli riportati nel nostro articolo, così che possano guidarvi nella scelta e l’acquisto in rete di una ginocchiera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

mal di schiena
Wellness

Sintomi del mal di schiena

18 ottobre 2017 di Notizie

Com’è possibile prevenire il mal di schiena? Innanzitutto, è necessario conoscerne l’origine. Vediamo quali sono i sintomi più comuni e quale può essere la loro origine.