Magnifica Presenza, nuovo film di Ozpetek COMMENTA  

Magnifica Presenza, nuovo film di Ozpetek COMMENTA  

Uscirà il 16 marzo sul grande schermo il nuovo film di Ferzan OzpetekMagnifica Presenza, con un cast di primo ordine: Elio Germano, Margherita Buy, Vittoria Puccini, Alessandro Roja, Beppe Fiorello e Anna Proclemer. Il cineasta turco, ormai naturalizzato italiano, negli ultimi anni ha subito un cambio redicale sul suo stile cinematografico, mettendo da parte la tragicità della vita, per dedicarsi a commedie dal restrogusto amaro. Dopo il grande successo ottenuto con Le Fate Ignoranti, La Finestra di Fronte e Saturno Contro, in cui la tristezza di una perdita si mescola con la tematica omosessuale e i colori caldi di Roma, Mine Vaganti, film del 2010, porta sullo schermo la realtà tragi-comica di una famiglia italiana, in cui spesso si ride per non esternare la propria tristezza.


In questa nuova opera, il regista traccia un personaggio nuovo: Pietro, interpretato da Elio Germano, ragazzo siciliano che si trasferisce a Roma per inseguire il sogno di diventare attore. Impegnato nella usa missione di giorno e a lavoro come pasticciere di notte, Pietro si trasferisce nel suo nuovo appartamento in cui sperimenta circostanze nuove, anomali e paranormali.


Secondo le dichiarazioni di Ozpetek, Magnifica Presenza rappresenta la sua opera più importante, la cui realizzazione ha comportato  una sua crescita personale e intima. La commedia si focalizza sul dramma della vita, su quelle verità difficili da accettare e metabolizzare, ma che se approcciate nel modo giusto si trasformano in divertimento e risate. Inoltre, il regista manifesta la sua soddisfazione per aver collaborato con Elio Germano, attore di spessore, che con il suo talento e la sua semplicità ha saputo immedesimarsi bene nel ruolo, regalando al pubblico una delle rappresentazioni più belle della sua carriera artistica.


 

Caterina Mirijello

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*