Mal di mare nei bambini

Guide

Mal di mare nei bambini

Soffrire di mal di mare può succedere ad ogni età, ma i bambini sono più tendenti degli adulti a soffrirne. I genitori dovrebbero prepararsi all’evenienza se programmano una gita in barca o una crociera. E’ una buona idea curare i sintomi il prima possibile. Per un bambino molto sensibile al mal di mare, questo vuol dire dargli medicine prima ancora che salga sulla barca.

CAUSE

Il movimento causato dall’acqua può sconvolgere il sistema interno d’equilibrio. Il corpo reagisce al fatto che quello che vediamo non corrisponde a quello che i nostri sensi percepiscono, e questo provoca il malessere.

DURATA

Il mal di mare dura persino uno o due giorni se il bambino si trova sulla barca per un periodo continuato. Per la fine del secondo giorno, il corpo dovrebbe essersi abituato al movimento.

RICONOSCIMENTO

I bambini che hanno già sperimentato il mal di mare sono più inclini a sperimentarlo di nuovo.

Sii particolarmente preparato se il bambino tende a vomitare spesso, soffre la macchina, o si sente male dopo esser stato sulle giostre al luna park.

SINTOMI

I neonati che soffrono di mal di mare potrebbero smettere di mangiare e diventare rognosi. Bambini più grandi possono provare nausea, vomito, vertigini, sbadigli continui e sudori freddi.

PREVENZIONI/ SOLUZIONI

Le opzioni per prevenire o minimizzare il mal di mare in un bambino includono richiedere una prescrizione medica o comprare farmaci per cui non è richiesta la ricetta come Dramamina e Scopoderm, mangiare poco e più spesso ed evitare di leggere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*