Malattie cardiache causate dall’obesità COMMENTA  

Malattie cardiache causate dall’obesità COMMENTA  

Le malattie cardiache sono la principale causa di morte negli Stati Uniti. Essere in sovrappeso aumenta notevolmente il rischio di infarto e ictus. L’American Heart Association afferma che la circonferenza della vite e il rapporto vita-fianchi sono predittori di malattia cardiaca e la mortalità per obesità

Grasso addominale
Secondo il National Institutes of Health, un eccesso di grasso addominale è legato a sostanze che causano l’infiammazione nei vasi sanguigni, che aumenta il rischio di malattie cardiache.

Correlazione
Le persone che sono in sovrappeso hanno maggiori probabilità di avere la pressione alta e colesterolo, che sono entrambi fattori di rischio per malattie cardiache e ictus. L’eccesso di peso può contribuire a angina in quanto vi è un livello ridotto di ossigeno che arriva al cuore.


Studi sull’obesità e malattie cardiache
Uno studio sul New England Journal of Medicine ha dimostrato che le donne di mezza età con un indice di massa corporea tra 23 e 25 e uomini di mezza età con un indice di massa corporea che era tra il 25 e 29 avevano un rischio significativamente più alto o malattie cardiache.


Considerazioni
Se siete in sovrappeso si possono avere livelli più bassi di colesterolo HDL o colesterolo buono. Il peso maggiore aumenta la pressione arteriosa e rischio di diabete.

L'articolo prosegue subito dopo

Le persone con diabete hanno un rischio maggiore di malattie cardiache.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*