I malesseri di Pamela Prati al Gf Vip COMMENTA  

I malesseri di Pamela Prati al Gf Vip COMMENTA  

I malesseri di Pamela Prati al Gf Vip
I malesseri di Pamela Prati al Gf Vip

Pamela Prati sembra sempre più insofferente al GF Vip al punto tale da voler abbandonare la casa ancora prima della puntata di lunedì, dove è in nomination.

Fin dal suo ingresso nella casa o meglio nella cantina dalla prima puntata del GF Vip, Pamela Prati ha mostrato segni di cedimento e nervi tesi. Nella prima puntata, appena ha messo piede nella cantina con alcuni degli altri coinquilini, ha chiesto agli altri di essere immediatamente nominata, perché non sopportava l’ambiente angusto e claustrofobico della cantina. Da questo ne è nata una lite con Ilary Blasi, la conduttrice che l’ha invitata a vivere questa esperienza come un gioco e che nella vita c’è di peggio.


Da quel giorno e da quel momento, sono iniziati per Pamela Prati una serie di comportamenti che settimana dopo settimana hanno attirato sempre più l’attenzione degli altri coinquilini. La showgirl non si trova bene nella casa del GF Vip e anche il trasloco dalla cantina alla casa degli agiati ha cambiato davvero poco la situazione. Passa sempre di più il tempo da sola, al punto che nella serata di venerdì è arrrivata a cucinarsi uno spaghetto in solitaria lontano da tutti gli altri. Si è chiusa nel suo mondo, nel suo mutismo, rifiuta il cibo e non parla con nessuno.

Sembra sia arrabbiata con la produzione del GF Vip, che non asseconda le sue richieste e ha fatto una sorta di protesta dicendo che non avrebbe più ubbidito a nessun ordine della produzione.


Nella notte tra venerdì e sabato, ha addirittura tentato di evadere dalla casa, con la produzione del GF Vip che l’ha fermata e dicendole che se vuole abbandonare la casa, deve prima pagare una penale. Parole che l’hanno fatta desistere.


Pamela è in nomination e chissà se il pubblico lunedì la farà uscire o la farà rimanere?

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*