Malta, un viaggio da ricordare

News

Malta, un viaggio da ricordare

Siamo partite in tre: la nostra prima vacanza da sole, l’entusiasmo è alle stelle. Abbiamo pensato a Malta come destinazione ideale dopo aver raccolto qua e là racconti e testimonianze di chi ci è già stato e di quanti vorrebbero addirittura tornarci perché si sono trovati divinamente. Prima di partire ci siamo informate bene su cosa visitare e sulla vita che si conduce sull’isola di Malta, una di noi ha provveduto a prenotare subito il volo per risparmiare un po’.

Per quanto riguarda l’alloggio, abbiamo scelto un hotel Malta su HRS. Non c’è che dire, ci siamo trovate benissimo. Sul sito c’è davvero l’imbarazzo della scelta, e ci sono sistemazioni adatte a tutte le tasche, e di questi tempi è importante, no?

Noi tre amiche da sempre abbiamo condiviso un viaggio indimenticabile e vorremmo dare qualche consiglio a chi deciderà la stessa meta. Valletta, la capitale, è una città bellissima da visitare, pullula di storia ad ogni passo.

Per questo è considerata patrimonio mondiale dell’UNESCO. Il lungomare di St. Julian’s è l’ideale per passeggiate serali, ci sono molti giovani e un bel movimento in generale. A Malta il cibo è parecchio gustoso, vi consiglio di assaggiare i “pastizzi” maltesi, un dolce tipico di questi luoghi.

La natura è la protagonista di Malta: se vi fate accompagnare a fare un giro in barca attraverso le isole della costa rimarrete decisamente meravigliati di quanta bellezza sia racchiusa qui. I paesaggi sono assai pittoreschi, se ci andate con la dolce metà Malta è davvero romantica: provate a guardare un tramonto dal promontorio di una delle isolette.

Nell’isola di Malta gli abitanti sono piuttosto festaioli, amano divertirsi e ci sono sempre sagre e feste di paese, dove si mangia e beve a volontà. Se poi siete amanti della vita notturna, qui trovate locali, pub e discoteche piene di bella gente. Vi consiglio di fare un giro a Paceville, che è la capitale della vita notturna.

Buon divertimento!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche