Maltempo: arriva Attila, temperature in forte calo COMMENTA  

Maltempo: arriva Attila, temperature in forte calo COMMENTA  

Attila cala sull’Italia. Non stiamo parlando di un’invasione barbarica ma del freddo che sta portanto le temperature al di sotto dello zero. Per credere, chiedete ai Torinesi che quando sono usciti di casa questa mattina hanno trovato il termometro a -3°.

Situazione analoga a Venezia con -2°. A Milano, Perugia e Bologna, questa mattina, il termometro segnava 1°. Scendendo verso sud la situazione migliora: 5° a Roma, 9° a Napoli e temperature al di sopra dei 10° in Sicilia.

Come rende noto Antonio Sanò de IlMeteo.it   

Nelle prossime ore il vortice di bassa pressione responsabile della acuta fase di maltempo si porterà infatti verso levante, richiamando così aria più fredda dal Nord Europa.

Si tratta di una prima incursione di aria gelida, una «sciabolata di estrazione artica». «Lunedì – sottolinea Sanò – sarà dunque la prima giornata con caratteristiche invernali, e martedì ci saranno gelate diffuse al centro-nord, prima dell’arrivo in gran carriera di un a nuova perturbazione.

L'articolo prosegue subito dopo

A seguire tutta la settimana e probabilmente per circa 10 giorni, il Mediterraneo e l’Italia saranno investite da correnti settentrionali con gelate al centro-nord, neve soprattutto sugli Appennini e a 500m anche in Calabria». «Stiamo andando incontro – spiega Francesco Nucera di 3bMeteo.com – ad una prima parte di Dicembre fredda e con temperature sotto le medie del periodo. Le temperature subiranno un sensibile calo ovunque, anche di 5/8 gradi, con il freddo acutizzato dal forte vento di Bora e Maestrale.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*