Maltempo Liguria: violento downburst a Genova, tetti scoperchiati COMMENTA  

Maltempo Liguria: violento downburst a Genova, tetti scoperchiati COMMENTA  

L’attesa ondata di maltempo si è abbattuta poche decine di minuti fa sulla Liguria con un downburst che ha provocato ingenti danni. La furia del vento, unita alla violenza del nubifragio, ha reso decine di strade impraticabili, sradicato alberi e scoperchiato i tetti delle case in diversi comuni e anche a Genova. Raffiche superiori ai 100 km/h hanno colpito la zona a est del centro di Genova, in particolare Nervi, Bargagli e Quinto dove sono stati registrati i danni più seri: qui centinaia di alberi sono caduti e alcune parti di edifici sono crollati, ma come si può notare osservando i video diffusi in rete, si sono verificati anche allagamenti sulle strade, e biciclette e motorini sono stati scagliati a terra dalla forza del vento.


E’ la conseguenza del fronte freddo giunto dalla Francia orientale che ha portato con sè un impressionante quantitativo di fulmini ma anche vento forte e pioggia: un’ondata di maltempo che ha impattato sulla Liguria colpendo anche le altre regioni del centro nord, in particolare Piemonte e Lombardia.

Un filmato diffuso poco fa sul web, registrato a Nervi, mostra il downburst, ovvero un temporale con violentissime raffiche di vento, che si generano dalla corrente discendente, che hanno colpito con intensità, causando danni per centinaia di migliaia di euro, ma fortunatamente nessun ferito.

Su tutta la zona vi era infatti allerta rossa, proprio per far fronte agli annunciati rischi legati al maltempo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*