Maltempo, stato di calamità naturale in Lazio COMMENTA  

Maltempo, stato di calamità naturale in Lazio COMMENTA  

maltempo-roma

La pioggia non vuole smettere. Ancora precipitazioni piovose attendono l’Italia nei prossimi giorni. In Lazio il Governatore Zingaretti ha dichiarato lo stato di calamità naturale in seguito alle violente e gravi inondazioni e all’allarme piena del Tevere anche nelle zone della città. Molte zone della Capitale sono allagate, e i Vigili del fuoco sono all’opera per riportare la situazione alla normalità.


Gli interventi effettuati sono più di 150, mentre le chiamate alla Sala operativa circa 1.500. In Veneto è stato necessario l’intervento dell’esercito per ripristinare la viabilità.

La Protezione civile ha diramato la massima allerta per sei regioni italiane: Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Calabria, Emilia-Romagna, Puglia e Calabria.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*