Mamma si getta nel vuoto col figlio: lei muore, il bimbo no

Esteri

Mamma si getta nel vuoto col figlio: lei muore, il bimbo no

Una madre di è lanciata nel vuoto con in braccio il figlioletto di soli dieci mesi. E’ accaduto a Manhattan dove Cynthia Wachenheim, 45enne, si è gettata dall’ottavo piano di un palazzo: lei è morta ma il piccolo è miracolosamente sopravvissuto ed è stato ricoverato all’ospedale in condizioni critiche ma stabili. La donna viveva in un appartamento di West Harlem insieme al marito: sotto al letto la polizia ha trovato una lettera di sette pagine nelle quali la donna ha motivato le ragioni del suo gesto. Una lunga lettera di addio nel quale ha scritto che stava per fare qualcosa di male ma anche che era preoccupata per lo sviluppo del bimbo. Alcuni vicini hanno assistito alla tragedia: ‘sembravano una famiglia felice’, hanno raccontato. La donna, che ha frequentato la scuola di diritto alla Columbia University, lavorava come ricercatrice presso la Corte Suprema di Manhattan.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...