MANINALTO! SKA FESTIVAL 2012 (Vallanzaska, Matrioska, Uniposka) sabato 20 ottobre al NAUTILUS di Cardano al Campo (VA)

Concerti

MANINALTO! SKA FESTIVAL 2012 (Vallanzaska, Matrioska, Uniposka) sabato 20 ottobre al NAUTILUS di Cardano al Campo (VA)

CARDANO AL CAMPO – Torna la musica live al Nautilus di Cardano al Campo (Va) con il “Maninalto! Ska Festival 2012”. Sabato 20 ottobre (apertura cancelli dalle ore 22) il tempio rock del Varesotto ospita alcuni dei nomi più noti della scena ska italiana per una serata da ballare a ritmo di sax, trombe e chitarre in levare. Sul palco i Vallanzaska, preceduti dai Matrioska e dagli Uniposka.

Headliners della serata saranno i Vallanzaska (00:30 – 01:30), in tour da undici mesi per promuovere “The Best Spaghetti Ska 1991 – 2011”, la raccolta uscita nel novembre 2011 per celebrare i primi vent’anni di carriera. Il disco contiene le venti migliori tracce scelte con le “Primarie dello ska”, ovvero attraverso una votazione aperta a tutti i fans che su Facebook hanno decretato la tracklist della raccolta celebrativa del gruppo. Naturalmente non mancano i grandi successi che hanno fatto conoscere i Vallanzaska al grande pubblico, come “Si si si No no no”, “Cheope” e “Cime”.

Dalle 23.15 e per circa un’ora il palco del Nautilus ritroverà invece i Matrioska.

Dopo due anni di assenza dalla scena musicale, Antonio Di Rocco e la sua longeva squadra composta da sette elementi hanno ripreso a suonare in giro per l’Italia. A giugno 2012 hanno lanciato il singolo “Come mi vuoi”, un’ anticipazione dell’uscita del loro sesto album in carriera che non intende tradire il loro marchio di fabbrica, ovvero una sound ballabile che mischia pop, rock, punk e ska, rigorosamente in italiano.

Ad aprire il festival la sorpresa che arriva da Sesto Calende (Va). Sono gli Uniposka (22.30 – 23.00), capitanati da Gero (voce e basso): con oltre cento concerti in quattro anni di attività, hanno all’attivo un album (“C’è Poska Per Te”, uscito nell’agosto del 2010) e il premio per il migliore testo dell’Insubria ricevuto l’anno prima al concorso CercoTopBand di Cernobbio con il brano “Zio de Janeiro”. A Cardano presentano il loro secondo lavoro discografico.

Mentre il “Maninalto! Ska Festival 2012” animerà la Sala Rock, la serata prevede musica dance e house in Giuditta e l’apertura straordinaria della Fossa con reggae, dancehall e hip hop by BigUp.

I biglietti si possono acquistare direttamente alla cassa la sera stessa al costo di 14 euro con consumazione.

Ma per tutti gli amici di Facebook, basterà cliccare sulla pagina ufficiale del Nautilus per scaricare la riduzione.

Prosegue nel frattempo la programmazione del Nautilus che vede nella musica live uno dei capisaldi della sua storia ultraquarantennale. Tra le date confermate, spiccano le esibizioni di Emis Killa il 1 dicembre e dei Punkreas il 15 dicembre.

Il Nautilus si trova a Cardano al Campo (VA) in via Giovanni XXIII 152, a due chilometri dall’aeroporto internazionale della Malpensa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche