Manju, la giovane che non può mangiare cibi solidi COMMENTA  

Manju, la giovane che non può mangiare cibi solidi COMMENTA  

Al mondo in tanti provano le diete più strane, solo per dimagrire, ma vi sono persone che sono costrette ad alimentarsi in modo particolare per problemi di salute. E’ il caso di una ragazza indiana, Manju Darra, la venticinquenne che vive a 50 km da Nuova Delhi non ha mai potuto e non può assumere alimenti solidi a causa di una malattia rara, l’acalasia, che blocca l’apertura del cardias, la valvola che impedisce il reflusso del cibo dallo stomaco all’esofago.


Qualsiasi vivanda solida le provoca vomito e forte malessere e la ragazza, per la paura di stare male, ha dovuto rinunciare ad alimentarsi in modo tradizionale ed abituarsi ad una dieta liquida a base di latte, tè e acqua.

Tutte le terapie tentate non hanno dato risultati, per fortuna, nonostanza la stranezza del tipo di alimentazione e a parte qualche volta dolori allo stomaco, Manju è cresciuta sana e potrebbe affrontare l’intervento chirurgico, che è l’unica possibilità di guarigione per la sua patologia, ma che è troppo oneroso per la sua famiglia.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Manju, la giovane che non può mangiare cibi solidi | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*