Mantenere il bouquet della sposa fresco (soprattutto in estate) COMMENTA  

Mantenere il bouquet della sposa fresco (soprattutto in estate) COMMENTA  

Il calore della primavera o dell’estate è perfetto per celebrare un matrimonio all’esterno ma può essere un disastro per i bouquet da sposa. Dovrete pensare in anticipo a tenere al riparo dal calore il bouquet, mettetevi accordatevi con il fioraio per scegliere i fiori più resistenti ma preparatevi ad usare misure più drastiche se il clima sarà particolarmente caldo o secco.


1
Conservate il bouquet in frigorifero fino all’ultimo minuto. Fate altrettanto con i fiori da mettere nei vasi che verranno posizionati all’esterno poco prima dell’arrivo degli ospiti.


2
Riempite i vasi di acqua fredda. Se i fiori hanno le foglie tagliate tutte quelle che resteranno sotto il livello dell’acqua.

3
Mettete i gambi dei fiori che compongono il bouquet in sacchetti con acqua fredda e legateli con il fil di ferro, togliete il sacchetto appena prima dell’inizio della cerimonia. Se gli steli saranno inseriti nei coni e quindi nascosti lasciate le sacchette e nascondetele nei coni decorativi.


4
Rimettete il bouquet in frigorifero o mettetelo in un vaso con acqua fredda dopo la cerimonia e le foto così che rimanga fresco tutto il giorno e si possa utilizzare per le foto in seguito.

L'articolo prosegue subito dopo


5
Spuntate, di traverso, i gambi dei fiori quando cominciano ad avvizzire. Passate la parte tagliata sotto l’acqua fredda per rinvigorire il fiore.

Consigli

Scegliete dei fiori con pochi petali e completamente fioriti per una maggiore longevità. Ci sono delle piccole fiale di plastica piene d’acqua da attaccare agli steli e che si possono nascondere bene nei coni.

Non aggiungete cubetti di ghiaccio all’acqua questi geleranno gli steli e gli impediranno di assorbire il liquido necessario a rimanere freschi.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*