Mar Baltico: caccia russo contro navi NATO

News

Mar Baltico: caccia russo contro navi NATO

La tensione fra gli USA e la Russia continua a salire.

Dopo il quasi scontro fra caccia russi e imbarcazione militare USA nel mar Nero, le frasi dure post G7 e dopo che nel fine settimana è arrivata la notizia che il Pentagono starebbe predisponendo l’invio di un contingente di 5000 uomini con mezzi pesanti da dislocare fra repubbliche baltiche e paesi dell’est Europa, lungo il confine con la Russia, la CNN riporta di un altro incontro ravvicinato fra militari russi e americani, questa volta nel mar Baltico.

L’episodio (di cui sembra esistere una ripresa video, non ancora resa pubblica) risalirebbe all’11 giugno, quando un caccia russo appartenente alle unità di pattugliamento, la Russian Maritime Patrol, si sarebbe abbassato in volo fino a 150 metri di quota, sfiorando il ponte di quattro navi NATO operanti nel mar Baltico.

Il transito di imbarcazioni e velivoli militari in questa zona, sia russi, sia americani, è routine, ma il cambio di rotta del caccia rappresenta, secondo molti, una anomalia troppo grande, tale da scatenare la reazione immediata del Comando USA in Europa, che starebbe valutando quali azioni intraprendere per garantire la sicurezza delle proprie navi da guerra nel Baltico.

Sull’episodio non sono arrivati, al momento, commenti da Mosca.

Se confermato, si tratterebbe senza dubbio di un ulteriore passo verso lo scenario da Guerra Fredda temuto da molti.

1 Trackback & Pingback

  1. Mar Baltico: caccia russo contro navi NATO | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche