Marchionne “rottama” il progetto Fabbrica Italia?

Auto

Marchionne “rottama” il progetto Fabbrica Italia?

Fabbrica Italia, il progetto lanciato da Marchionne nell’aprile 2010, fa marcia indietro? Dalle parole dell’AD di Fiat/Chrysler si profilano nuovi rischi per molti posti di lavoro in Fiat e addirittura una progressiva dismissione delle unità produttive italiane. Dal 2010 ad oggi lo scenario del mercato dell’auto in Europa è cambiato, in peggio, e Fiat non se la sente di mantenere in vita interamente il progetto, nonostante le numerose concessioni sindacali ottenute, dietro la promessa di investimenti di 20 miliardi. Fiat prende tempo e non si pronuncia sugli eventuali prossimi investimenti: solo a fine ottobre sapremo le intenzioni della casa automobilistica, che, bisogna sottolinearlo, ha registrato un fatturato negativo in Europa, a fronte di ricavi non trascurabili in America del Nord e Brasile.

Foto by Google

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche