Marcia a Roma: sfilano le donne per l’amnistia

Roma

Marcia a Roma: sfilano le donne per l’amnistia

Le vie di Roma ieri sono state il ritrovo di due importanti eventi, in aggiunta al Corteo dell’Anpi in ricordo dei partigiani, eroi della liberazione, infatti si è svolto il corteo rosa della:”Seconda marcia per l’amnistia, la giustizia e la libertà”.Protagoniste, insieme ai leader radicali, le donne,madri, mogli, figlie di detenuti morti nelle carceri italiane e simbolo di una lotta impari caratterizzata dall’omertosa connivenza squadrista di certi uomini dello Stato. A chiedere scusa, su di un palco improvvisato, Enrico Sbriglia ex segretario Nazionale del Sidipe, sindacato dei direttori delle carceri. Le manifestanti chiedono l’amnistia per chi vive in condizioni pietose presso gli istituti di detenzione , luoghi in cui sono assenti i principi basilari di democrazia e legalità. Intanto Marco Pannella ha interrotto lo sciopero della fame e grida amnistia e giustizia per i carcerati comuni, ma non per quelli eccellenti!In marcia per l'amnistia "Vogliamo giustizia"

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...