Marco Amelia torna al grande calcio, ha firmato per il Chelsea COMMENTA  

Marco Amelia torna al grande calcio, ha firmato per il Chelsea COMMENTA  

Marco Amelia, l’ex portiere del Milan, dopo una breve esperienza in Lega Pro, torna al calcio che conta in grande stile. Infatti l’ex portiere della nazionale ha firmato un contratto con il Chelsea dove rimarrà fino a giugno 2016. Per il portiere nato a Frascati si coronerà finalmente il sogno, a 33 anni, di giocare in Premier League.

A volerlo al Chelsea è stato il tecnico Mourinho, che ha scelto per lui il ruolo di sostituto di Begovic. In mattinata il giocatore italiano ha sostenuto le visite mediche di rito per poi apporre la firma sul contratto che avrà valore solo per un anno.

Il portiere è stato tenuto in prova per una settimana, aggregandosi al resto della squadra. Nel corso del training ha convinto il tecnico Mourinho a puntare su di lui come alternativa al titolare.

LA CARRIERA DI AMELIA – Amelia ha disputato ad agosto l’ultima gara in Coppa Italia con la squadra della Lupa Castelli Romani, che milita in Lega Pro. Il portiere numero uno del Chelsea, Courtouois ha subito un gravissimo infortunio che lo terrà lontano ancore per diversi mesi. Per questo Mou ha avuto la necessità di reclutare un nuovo numero uno di riserva.

Marco Amelia è cresciuto nelle giovanili della Roma, e si è poi trasferito nel 2001 a Livorno in serie B, dove rimase a giocare per due stagioni, prima di approdare al Lecce facendo il proprio esordio in serie A.

L'articolo prosegue subito dopo

Poi fece nuovamente ritorno a Livorno, ancora in serie A, con la quale ha anche disputato la Coppa Uefa, riuscendo ad entrare nella cerchia ristretta dei portieri capaci di realizzare una rete su azione, contro il Partizan Belgrado.

Poi il trasferimento a Palermo, prima di approdare al Milan, con il quale disputerà 4 stagioni come terzo portiere.

Amelia ha vestito la maglia della nazionale per ben nove volte.

 

Leggi anche