Marianna Scarci di Amici condannata a 1 anno e 10 mesi, arrestati padre e zio

20120721-093257.jpg

Taranto – Marianna Scarci, ballerina di Amici, è stata condannata a 1 anno e 10 mesi di reclusione. La donna è stata riconosciuta colpevole del reato di intestazione fittizia di beni.

Leggi anche: Amici 15: Emma incontra Francesco De Gregori e si commuove

Nello stesso processo erano imputati suo padre, Andrea Scarci, condannato a 8 anni e suo zio Franco Scarci, boss del quartiere Salinella. Per lui la condanna è stata di 12 anni.

Leggi anche: Amici 2016: Cristiano eliminato e polemiche sul web

Padre e zio della ballerina sono stati riconosciuti colpevoli per i reati di associazione mafiosa finalizzata alle estorsioni, all’usura e allo spaccio di droga.

Leggi anche

Bari, pronti per la costruzione del villaggio Agebeo
Bari

Bari, pronti per la costruzione del villaggio Agebeo

Si è tenuto ieri, 21 settembre 2016, l’avvio al cantiere per la costruzione del villaggio Agebeo. La colata di cemento in un pilastro è stato il via simbolico di un sogno che Michele Farina e tutti i volontari dell’ Agebeo hanno costruito per anni. Il loro sogno era costruire un villaggio dell’accoglienza per i genitori dei piccoli bimbi malati di tumore. Per realizzarlo fin’ora sono stati raccolti circa 400000 euro. Quasi tutti i fondi vengono da donazioni sia date all’agebeo che da 30 ore per la vita. Il comune ci ha messo il suolo ma serve ancora tanto. Il suolo Leggi tutto

1 Commento su Marianna Scarci di Amici condannata a 1 anno e 10 mesi, arrestati padre e zio

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*