Marilyn Monroe COMMENTA  

Marilyn Monroe COMMENTA  

Probabilmente la più famosa sex simbol di tutti i tempi, Marilyn Monroe è stata anche un attrice di successo e cantante di talento. L’aspetto di Marilyn Monroe  nel primo numero di Playboy di Hugh Hefner come il primo  Playmate contribuì a definire il futuro della fotografia glamour. La vita travagliata di Marilyn Monroe e il suicidio apparente, con il fallimento delle sue relazioni con gli uomini  importanti della sua vita, suscitarono la simpatia e l’interesse tra i suoi fan e allo stesso modo dei critici, contribuendo senza dubbio ad aumentare lo status di Marilyn Monroe come una figura leggendaria.

Leggi anche: Silence: trailer del nuovo film di Martin Scorsese


Sebbene il nome di Marilyn Monroe sarà ricordato negli anni a venire, non è chiaro perchè a molte persone. Questo è per dimostrare che Marilyn Monroe aveva veramente tutto: testa, sex appeal e talento. Marilyn Monroe è stata ed è ancora unica e gli anni avanti a lei. Se si prende un pò di tempo per leggere cosa è scritto di seguito, potreste comprendere perchè la leggenda di Marilyn Monroe continua a vivere.

Leggi anche: Film simili a una poltrona per due


 

Leggi anche

Come intervenire con il body contouring dopo un intervento di chirurgia bariatrica
Guide

Come intervenire con il body contouring dopo un intervento di chirurgia bariatrica

Gli interventi di body contouring vanno a rimuovere la pelle rimasta in eccesso a seguito di un intervento di chirurgia bariatrica. Il body contouring noto anche come chirurgia ricostruttiva, è un campo relativamente nuovo della chirurgia plastica. Fino a poco tempo fa erano poche le persone tra quelle che subivano una massiccia perdita di peso che potevano affrontare un simile intervento. Ma dall'avvento della chirurgia barbarica la richiesta di interventi per migliorare la linea corporea è aumentata drasticamente. Dopo una perdita di peso massiccia (superiore  ai 40 kg) la maggior parte delle persone presenta un eccesso di pelle. Non ci Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*