Mario Ferri, l’invasore: “Higuain traditore, si merita sciarpa in faccia”

Calcio

Mario Ferri, l’invasore: “Higuain traditore, si merita sciarpa in faccia”

sciarpa
Mario Ferri, l'invasore: "Higuain traditore, si merita sciarpa in faccia"

Durante la partita Napoli - Juventus, Mario Ferri, l'invasore, è entrato in campo gettando la sciarpa in faccia a Higuain dicendo di meritarsela.

A inizio gara della partita tra Napoli e Juventus di Coppia Italia giocata ieri sera, vi è stata l’invasione in campo di Mario Ferri. Mario Ferri, conosciuto come Il Falco, si è presentato in campo. Questa persona non è nuova a questi fatti, in quanto negli ultimi dieci anni si è reso protagonista di molte azioni di questo tipo. Mario Ferri si è avvicinato al giocatore della Juve, ovvero Higuain, lanciandogli una sciarpa in faccia. Higuain ha raccolto la sciarpa, ovviamente del Napoli, per poi darla a un inserviente. Mario Ferri indossava una maglietta con il simbolo di Superman e sulla schiena una frase ingiuriosa rivolta alla Juventus.

Ferri è stato poi allontanato e la partita è continuata da dove era stata interrotta. Mario Ferri è noto proprio per queste sue intemperanze e modi di fare, per entrare spesso in campo interrompendo il gioco proprio come ha fatto ieri sera. Mario Ferri è stato poi allontanato e portato fuori con i 50 mila spettatori pronti ad applaudire.

In seguito a quanto fatto, pubblica un video sul suo profilo Facebook. Sul suo profilo Facebook ammette che Higuain meritava la sciarpa in faccia e la sua missione è sta completata ed è riuscita nel migliore dei modi.

Sulla sua maglietta, oltre alla frase ingiuriosa nei confronti della Juventus, vi era anche una scritta con riferimento a Ciro con la dedica Ciro Vive. Ciro è il giovane ucciso nel 2014 durante la partita di Coppa Italia tra Roma e Fiorentina.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche