Mark Zuckerberg pressato dal fisco, dovrà pagare 1,1 miliardi

Esteri

Mark Zuckerberg pressato dal fisco, dovrà pagare 1,1 miliardi

Guai fiscali per il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg. L’ad del più famoso social network al mondo dovrà sborsare la bellezza di 1,1 miliardi di dollari di tasse, derivanti dalla quotazione in Borsa di Facebook nel 2012 che ha fatto valutare la sua fortuna personale in 13 miliardi di dollari, che comprende anche 2,3 miliardi di dollari di stock option. Le stock option sono considerate dall’agenzia delle entrate americane come reddito: nel 2012 Zuckerberg ha dunque avuto un reddito solo dalle stock option di ben 2,3 miliardi di dollari. Per pagare il conto salato, l’ad utilizzerà i ricavi provenienti dalla vendita di 30 dei 60 milioni di azioni acquistate nel giorno della quotazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...