Marlowe, nuovo album

Catania

Marlowe, nuovo album

Andando da una pagina all’altra di facebook, un pò annoiato, mi sono imbattutto casualmente, su quella di una band, i Marlowe, che subito ha risvegliato il mio torpore pomeridiano. Sicilianissimi, i quattro ragazzi si inseriscono di diritto in quel filone indie/rock fertilissimo ma non sempre ben etichettabile e originale. I Marlowe invece sembrano aver trovato la giusta quadratura, proponendo un sound che rimanda al dark (Cure su tutti), anche italiano (vedi primi Litfiba), con atmosfere cupe e testi riflessivi, e con influenze di suoni d’oltre manica, un giusto mix che rende nuovo e fresco il progetto Marlowe.
La band dopo dopo vari ep, tre dischi, e molti concerti in giro, con gruppi del calibro di Dead Meadows (Washington DC), Cesare Basile, Jon Spencer & Heavy Trash, Michael Rother & Dieter Moebius (Kraftwerk, Neu!, Cluster), Franklin Delano, Songs for Ulan, registrano il loro quarto album, dal titolo Fiumedinisi, prodotto da Paolo Messere (Blessed Child Opera, ex Ulan Bator) per l’etichetta toscana Seahorse Recordings (Lunatik, Fridge, Audioglobe). Registrato all’Eye&Ear Studio di Fiumedinisi e masterizzato da Carl Saff negli studi Saff Mastering di Chicago IL (USA). Per molti è il disco della maturità per la band siciliana, che continua a percorrere sentieri ben precisi, dando molta importanza alla forma canzone.

La veste cupa e decisamente indie rock infatti lascia spazio alle liriche, mai scontate, sempre poetiche. Il disco vede la presenza esclusiva in una canzone di Angela Baraldi, attrice e cantante, protagonista di Quo Vadis Baby di Gabriele Salvatores. Che dire, questi Marlowe non sono certo gli ultimi arrivati!

I Marlowe sono: Salvo Ladduca, Alfonso De Marco, Marco Giambrone, Paolo Indelicato

http://www.marloweband.it
http://myspace.com/marloweband
http://www.facebook.com/MarloweBand

1 Commento su Marlowe, nuovo album

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*