Marò, il ministro degli Esteri convoca l’ambasciatore indiano a Roma

Esteri

Marò, il ministro degli Esteri convoca l’ambasciatore indiano a Roma

Continua la travagliata vicenda dei due Marò: trasferiti in carcere, ma non arrestati, e in stato di fermo per altre due settimane.

Il ministro degli Esteri, Giulio Terzi di Sant’Agata, ha convocato a Roma l’ambasciatore indiano al quale ha espresso l’inacettabilità delle misure adottate nei confronti dei due militari.

A ribadire la solidarietà delle istituzioni italiane a Salvatore Girone e Massimiliano Latorre è il ministro della Difesa, Giampaolo Di Paola, il quale ha affermato: “L’Italia è tutta con voi, al vostro fianco”.

Dichiarazioni sono arrivate anche dal sottosegretario agli Esteri, Staffan De Mistura, che ha sottolineato come la dignità dei due marò è stata preservata “nonostante la decisione del tribunale di Kollam che ha stabilito altri 14 giorni di custodia”.

Maurizio Salerno

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...