Marò interrogati, indagati per ‘violata consegna’ COMMENTA  

Marò interrogati, indagati per ‘violata consegna’ COMMENTA  

La procura militare di Roma ha interrogato uno dei due marò indagati per i reati di “violata consegna aggravata” e “dispersione di oggetti di armamento militare”. I due militari sono iscritti nel registro degli indagati dai momenti immediatamente successivi alla morte di due pescatori indiani. Sulla vicenda indaga la procura militare di Roma che sta valutando la trasmissione degli atti alla procura ordinaria di Roma, che sta indagando per il reato di omicidio volontario. Oggi è stato interrogato solo Salvatore Girone in quanto Massimiliano Latorre era già stato sentito una decina di giorni fa. I due militari sono entrati negli uffici della procura intorno alle 15 e l’interrogatorio si è concluso verso le 19.

Leggi anche: Poliziotto spara a un anziano al posto di blocco: aperta un inchiesta

Leggi anche

vincita-record-al-casino
Esteri

Vincita record di 43 milioni alle slot, il casinò non paga. Ecco il motivo

Quando ha letto la somma di denaro che aveva vinto alle slot non poteva crederci, ma tutti i sogni che pensava di poter avverare sono svaniti in pochi istanti. E' accaduto in un casinò di New York dove una donna, Katrina Bookman, ha deciso di trascorrere un po' di tempo alle slot machine spendendo qualche dollaro. Improvvisamente però la macchinetta ha annunciato non solo la vittoria ma anche una somma record, pari a ben 43 milioni di dollari. Katrina pensava di aver fatto la vincita più alta della storia e in quel momento, come da lei stessa raccontato e poi Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*