Maroni lascia la Segreteria della Lega Nord

News

Maroni lascia la Segreteria della Lega Nord

Eletto Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni conferma che lascerà la Segreteria della Lega Nord per dedicarsi al governo della Regione. Sulla difficile situazione delle alleanze, dice: “La legislatura non durerà più di due anni”. Circa le nuove inchieste che coinvolgono il Cavaliere Silvio Berlusconi, il neoeletto governatore della Lombardia dice di non provare alcun imbarazzo per De Gregorio e Silvio.

E poi lancia una proposta: “Vorrei una donna come Presidente della Repubblica”. La sua proposta a sorpresa è la Finocchiaro del Partito Democratico. Di Beppe Grillo e del suo Movimento Cinque Stelle dice: “Grillo non è la soluzione dei problemi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...