Marzo 2012 è il terzo marzo più caldo dal 1971

Ambiente

Marzo 2012 è il terzo marzo più caldo dal 1971

l’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima (Isac) del Cnr di Bologna annuncia:  marzo 2012 è  il terzo marzo piu’ caldo dal 1800 ad oggi. Addirittura valutando il periodo tra il 1971 e il 2000, è stata rilevata un’anomalia di + 2,3 gradi.

Tra i mesi di marzo piu’ caldi spiccano  quelli del 1994 e del 2001 (rispettivamente +2,6 e +3,2 gradi rispetto alla media di riferimento). L’anomalia di quest’anno, rileva l’Isac Cnr, e’ stata piu’ pronunciata al nord, dove si e’ registrato un +3,2 gradi che colloca marzo 2012 al primo posto, insieme con il 1994.

Oltre che per le elevate temperature, il mese e’ stato caratterizzato anche da precipitazioni molto scarse, che hanno fatto registrare un deficit del 52% rispetto alla media del periodo di riferimento, ponendolo al 25esimo posto nella graduatoria dei marzo piu’ secchi di sempre.

Anche in questo caso l’anomalia e’ stata piu’ pronunciata al nord dove, in media, e’ arrivata quasi a -70%.
Da agosto 2011 a marzo 2012 ed eccezione fatta per ottobre il deficit totale è del 38% rispetto alla media degli stessi otto mesi nel periodo 1971-2000.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...
Chiara Cichero 1241 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.