“Maschi contro femmine”, una lotta che si esprime anche nei fumetti

Fumetti

“Maschi contro femmine”, una lotta che si esprime anche nei fumetti

Maschi contro femmine

Il rapporto che contrappone maschi e femmine è spesso contrastante e vive diverse fasi nel corso dell’esistenza di una persona dato che nel corso dell’infanzia si preferisce stare soprattutto con persone dello stesso sesso, mentre poi quando cominciano a svilupparsi i primi amori diventa quasi naturale stare con chi è diverso da noi, pur con inevitabili difficoltà che possono sorgere nel rapporto che si crea.

E’ proprio questo tipo di realtà che ha scelto di raccontare Fausto Brizzi, regista che è diventato famoso con film come “Ex” e “Notte prima degli esami” che hanno ricosso sempre un ottimo successo di pubblico proprio per la sua grande capacità di raccontare vicende che abbiamo spesso vissuto tutti nel corso della nostra vita e che ora è uscito al cinema proprio con una nuova pellicola a cui ha dato il nome di “Maschi contro femmine“. il cast che ha scelto per realizzare la sua ultima opera è stato scelto con particolare cura e presenta attori come Luciana Litizzetto, Paola Cortellesi, Carla Signoris e Fabio De Luigi, ma non ha scelto di farlo solo per gli amanti del cinema e ha voluto quindi tratteggiare una storia che si è ispirata alla trama anche per il celebre settimanale amato da grandi e piccini “Topolino” raccontata attraverso un fumetto.

La sceneggiatura è stata realizzata da Brizzi con la collaborazione di Corrado Secchi, mentre l’artista che ha disegnato le tavole è Corrado Mastantuono, un nome magari poco conosciuto ma che gli ha permesso di collaborare nel corso degli anni anche con la Disney.

Si tratta di un lavoro a cui il regista tiene in modo particolare proprio perchè “Topolino” gli permette di tornare indietro nel tempo e di ricordare aspetti piacevoli della sua infanzia e quindi si spera che questo lavoro possa essere apprezzato un po’ da tutte le generazioni che amano acquistare il settimanale per i propri figli.

La storia prende spunto da due personaggi dei fumetti molto amati e ha il titolo di “Topolino e Minnie in Muro contro Muro” ed è ambientata nel mondo della pallavolo come uno degli episodi presenti nel film proprio perchè si tratta di uno sport amato sia dagli uomini sia dalle donne e attraverso questo si vuole raccontare i diversi punti di vista che spesso ci sono nella vita.

Immagine tratta dal sito www.cineforme.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

pillar-capitals-2367488_960_720
Storia

I tre ordini architettonici greci

22 agosto 2017 di Notizie
Gli ordini architettonici  sono la più grande invenzione introdotta dai Greci nell'arte della costruzione. Tale invenzione risponde principalmente all'esigenza di eliminare qualsiasi forma di casualità nella realizzazione di un edificio.