Mass Effect 3 : il viaggio finale di Shepard - Notizie.it

Mass Effect 3 : il viaggio finale di Shepard

Videogiochi

Mass Effect 3 : il viaggio finale di Shepard


La trilogia di Mass Effect ha rilasciato il suo ultimo gioco il 6 marzo 2012. Fin dal 2007, i fan della serie hanno accompagnato il Comandante Shepard nel suo viaggio. Mass Effect 3 è l’ultimo capitolo del tentativo di Shepard di salvare la Terra e l’intera galassia. Che cosa dovrebbero aspettarsi i giocatori quando sbarcheranno in Normandia stavolta?

Storia

La storia inizia con il pianeta Terra che sta per essere attaccato dai Reaper. Durante l’invasione, Shepard fugge in Normandia. Poco dopo, una missione su Marte rivela i progetti per un dispositivo Proteano in gradi di mettere fine alla guerra. Il gioco consiste nel tentare di far alleare le razze aliene contro i Reaper, mentre il dispositivi viene costruito. Shepard può motivare i compagni di squadra, prendere decisioni che avranno conseguenze drammatiche e fare missioni. Anche se quest’ultima parte sembra un po’ corta, è comunque un’esperienza intensa e avvincente.

Gioco

Se i giocatori hanno salvato dati dai primi due capitoli della trilogia di Mass Effect, possono importarli.

Quando iniziate Mass Effect 3, potete scegliere tra le modalità d’azione, il gioco di ruolo o seguire la storia. Il gioco di ruolo è l’opzione predefinita e il modo classico di giocare. Il combattimento è cambiato rispetto ai giochi precedenti, risultando più fluido e naturale. C’è maggiore enfasi sulla prospettiva della terza persona in combattimento. La serie si è allontanata dal tipico sistema di battaglia dei giochi di ruolo, ma questo funziona per Mass Effect 3. Gli altri elementi del gioco di ruolo come le armi aggiornabili, l’armatura e le abilità sono ancora lì e c’è un’ampia gamma di scelte. L’unica missione noiosa è quella di esaminare i pianeti prima che le navi dei Reaper attacchino la Normandia. Sebbene non sia così spiacevole come lo era nel secondo episodio, diventa obsoleto in fretta, specialmente quando si è sotto la costante minaccia di un attacco da parte dei Reaper.

Rigiocabilità

Mass Effect 3 è il primo della serie a offrire una modalità multi-giocatore.

Potete giocare come un appartenete alle sei razze, come Umano o Krogan. Attraverso punti guadagnati nel gioco o con soldi reali, i giocatori comprano diversi pacchetti che contengono armi o altri articoli. Non sapete mai esattamente che cosa state acquistando. Giocando con la modalità multi-giocatore, potete aumentare il fattore Readiness. La modalità online che influenza la campagna del singolo giocatore è controversa. Oltre alla modalità multi-giocatore, Mass Effect 3 ha un certo valore in termini di rigiocabilità. Con tutte le decisioni che dovete prendere nel gioco, è sempre interessante giocare di nuovo e prendere decisioni diverse. Potete giocare con o senza i dati precedentemente salvati.

Ho passato quasi 40 ore con Mass Effect 3 e mi sarebbe piaciuto che fosse più lungo. E’ facile lasciarsi catturare da questo dramma intergalattico. Quando arriva la fine, alcuni fan potrebbero rimanere indifferenti. C’è addirittura una petizione per cambiar ei finali. Tuttavia, il gioco nel suo insieme è divertente ed emozionante.

Mass Effect 3 vale quelle ore, anche se gli ultimi dieci minuti possono deludere i fan sfegatati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

invenzione dell'aeroplano
Tecnologia

Chi ha inventato l’aereo?

19 ottobre 2017 di Notizie

Nonostante l’invenzione dell’aeroplano sia da attribuire ai fratelli Wright, la sua storia è molto più travagliata e interessante. Scopriamo, allora, qualche informazione in più sugli antenati dei nostri voli.